PULIZIA E SANIFICAZIONE TORRI EVAPORATIVE - CLIMAT&C SISTEMI TECNOLOGICI

Benvenuti in CLIMAT&C - Specialisti della Climatizzazione
CLIMAT&C SRL
Regione Sardegna
CLIMAT&C SRL
clmatec
Vai ai contenuti

PULIZIA E SANIFICAZIONE TORRI EVAPORATIVE

Le Torri di Raffreddamento ed i condensatori evaporativi sono apparecchiature che consentono di raffreddare un flusso d’acqua riscaldatosi durante il raffreddamento di un impianto tecnologico. Il rischio è collegato alla presenza nell’acqua di Legionella ed alla dispersione in atmosfera di un aerosol contaminato, costituito da gocce di varie dimensioni. Tali apparecchiature, componenti importanti di molti processi industriali e commerciali nonché di impianti di condizionamento centralizzati
 
I materiali costitutivi del circuito idraulico devono resistere all’azione aggressiva dell’acqua, del cloro e di altri disinfettanti, al fine di evitare fenomeni di corrosione.  Si raccomanda che le parti metalliche del sistema siano sottoposte a trattamento chimico, fisico-chimico o fisico per agevolare la prevenzione delle corrosioni durante il suo esercizio.
 

 
Gestione degli impianti di raffreddamento a torri evaporative o a condensatori evaporativi
 
La qualità dell’acqua utilizzata nelle torri evaporative e nei condensatori evaporativi deve essere controllata attraverso analisi microbiologiche periodiche.  In Tabella 7 sono indicati i tipi di intervento da attuare sulla base della concentrazione di Legionella riscontrata in tale tipologia d’impianto.  Si raccomanda di sottoporre a trattamento chimico, o analogo per risultati, l’acqua di raffreddamento, al fine di controllare il rischio che possa essere favorito lo sviluppo microbico a causa della mancanza di un “adeguata copertura biocida. Il trattamento dell’acqua di raffreddamento deve essere anche finalizzato a ridurre il rischio incrostazioni e corrosioni nell’impianto, la cui influenza indiretta nei confronti del potenziale di proliferazione batterica è significativa. Tali trattamenti devono costituire parte integrante del processo di valutazione del rischio legionellosi. Il trattamento biocida su base continua (il cui utilizzo deve essere modulato sulla base del corretto esercizio tecnologico dell’impianto) deve essere supportato mediante interventi di disinfezione periodici, le cui modalità e frequenza devono essere motivati dalla valutazione del rischio legionellosi. Vanno inoltre attuati interventi, di pulizia e drenaggio del sistema, accompagnati dalla sua disinfezione:
 
·        alla fine della stagione di raffreddamento o prima di un lungo periodo di inattività (la cui durata, dipendendo dalla tipologia di struttura presso cui l’impianto è esercitato, deve essere definita dalla valutazione del rischio legionellosi)
 
·        all’inizio della stagione di raffreddamento o dopo un lungo periodo di inattività (la cui durata, dipendendo dalla tipologia di struttura presso cui l’impianto è esercitato, deve essere definita dalla valutazione del rischio legionellosi)
 
·        almeno due volte l’anno nel caso di funzionamento continuativo dell’impianto.
 
Per minimizzare i problemi dovuti alla precipitazione di sali, responsabili di incrostazioni, va previsto il ricambio periodico di parte della massa d’acqua circolante e, qualora necessario, l’addolcimento dell’acqua di reintegro all’impianto. I separatori di gocce sulle torri di raffreddamento e sui condensatori evaporativi devono essere mantenuti sempre in perfetta efficienza.
 

 
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2362_allegato.pdf
 
Data di pubblicazione: 13 maggio 2015 , ultimo aggiornamento 31 ottobre 2016

Contattando i nostri uffici potrai programmare l’intervento in breve tempo e in modo risolutivo su qualsivoglia problematica tecnica relativa al vostro impianto al fine di garantire la costante efficienza, sicurezza e igiene.
 
torre evaporativa
Inviaci una email: tecnico@clima-tec.it
Chiedi informazioni per i servizi di manutenzione Torri Evaporative:

"Non voglio perseguire interessi opposti a quelli del cliente. Non ho mai venduto niente in cui non credessi o che non usassi anch'io"
Warren Edward Buffett  
Cristian Carta 2020
CLIMAT&C SRL Unipersonale

Via Petra Niedda 1 A
zona ind. set. 7 07026 Olbia SS
R.E.A SS127491- P.IVA.01816440901









Lunedi' - Venerdi' 8:30 - 18:00
Sabato e Domenica chiuso
Servizio Emergenza clienti





Torna ai contenuti